L'Astrologia Archetipica Sistemica ad Approccio Fenomenologico

Il lavoro di consapevolezza, di studio, di analisi che portiamo avanti da anni nel progetto di Astrologia Archetipica e Sistemica della Città della Luce parte dal presupposto che i Pianeti, i Segni, le Case, gli Aspetti e anche i Transiti Astrologici costituiscano un linguaggio potente, complesso e sfaccettato che può essere interpretato in molti modi, ma che in ogni caso ci serve da stimolo per indirizzare il nostro percorso di crescita interiore e comprendere meglio alcuni particolari passaggi della nostra vita.

 

Un linguaggio appunto, un alfabeto "archetipico" formato da simboli che l'astrologo (o per meglio dire, il counselor astrologico) può tradurre per il suo interlocutore, andando a cercare le risposte (o meglio ancora, a porre le domande giuste) per indirizzare le proprie scelte personali, per portare una luce e una consapevolezza nuova su alcuni aspetti della vita o della personalità. Nulla di quello che viene detto o scritto dagli astrologi può sostituirsi a un lavoro profondo di riconoscimento in se stessi dello stato di salute e di energia dei propri Archetipi interiori.

"Archetipi" in senso generale, perchè tutti i simboli astrologici (Pianeti, Segni, Case) rappresentano in sè delle strutture psicologiche profonde e fondamentalmente inconsce che -nell'impostazione di C. G. Jung- appartengono in egual misura all'Inconscio Individuale e all'Inconscio Collettivo; in senso più stretto e in linea con il percorso di crescita e gli strumenti che proponimao alla Città della Luce, i simboli zodiacali sono associati ai 12 Archetipi del Viaggio dell'Eroe, e ci permettono un ulteriore livello di interpretazione e di profondità nella lettura del Tema Natale, degli Aspetti e dei Transiti.

Quello che le Stelle, i Pianeti, il Cielo ci dicono altro non è che un riflesso nell’Universo che è fuori di noi di tutto quello che si muove dentro di noi, nelle Relazioni, nel Lavoro, nel processo di Autorealizzazione. Sincronicamente gli Archetipi dell’Inconscio Collettivo muovono “come Fuori così Dentro, come nel Grande così nel Piccolo, come in Alto così in Basso”: potremmo quindi sentire le influenze che i passaggi astrologici dipingono come movimenti evolutivi dell’intera umanità, ma più in generale della Vita stessa sulla Terra.

Siamo infatti parte di un sistema molto più grande di noi, siamo immersi in energie che si muovono indipendentemente dalla nostra volontà, e possono certamente influire sulla nostra vita, se ci predisponiamo a seguirne armonicamente il flusso. Ma è altrettanto vero che siamo esseri unici, individui irripetibili, e proprio l’Astrologia con il Tema Natale ci ricorda che ogni cosa che accade va vista in riferimento al quadro astrale specifico di ciascuno.

E questo, se vogliamo, è un parallelismo interessante con Reiki e con altre discipline olistiche che considerano sia l’appartenenza ad un Tutto, la connessione con l’Energia in senso assoluto, universale (Rei), e contemporaneamente la meravigliosa specificità dell’Essenza Individuale (Ki). Questo è anche il senso della visione Sistemica dell'Astrologia: all'interno del tema Natale stesso tutti gli Archetipi sono collegati tra di loro, compongono un quadro coeso e coerente da cui scaturisce un'informazione complessa, un "campo morfogenetico" che riflette la nostra più grande apparteneza al sistema familiare, sociale, culturale, all'ecosistema stesso, alla Natura e al Pianeta.

E infine per avere un riscontro "oggettivo", quale metodo migliore dell'Approccio Fenomenologico, della manifestazione dell'interno Tema natale o di un suo partcolare aspetto, attraverso le costellazioni Astrologiche: è il campo morfogenetico stesso di quel preciso momento che ci restituisce un'importante informazione sullo stato di salute energetica degli Archetipi, che ci mostra chiaramente il processo profondo che sta emergendo o che chiede di essere visto, compreso e risolto.

Buon lavoro dunque, a tutti coloro che sono interessati a comprendere se stessi, la propria Vita, il proprio Destino (inteso che destinazione, senso e direzione) attraverso la lettura e la comprensione degli Archetipi Astrologici: che si tratti di un consulto, di un seminario o di una Costellazione astrologica, ci sono tante informazioni che riguardano noi, che stanno lì, "scritte nelle stelle", e aspettano solo di essere colte per aiutarci nel nostro cammino verso un'Evouzione e una piena realizzazione del nostro potenziale.

 

Articolo a cura di Sundara Simone Bongiovanni

 

 

 

 

Contatti

 

Seguici su Facebook